Benvenuti tra i VOLTI e nei LUOGHI della nostra CHIESA

Visita pastorale, diario di viaggio

Sabato 19 novembre ore 20
Una chiesa gremita con i fedeli provenienti da tutti i paesi e le borgate del territorio ad accogliere l'Arcivescovo Gian Franco per la celebrazione eucaristica di chiusura della visita pastorale nella Nurra nella parrocchia di Santa Maria a Torres di Campanedda.
La Santa Messa è stata concelebrata da tutti i parroci della Nurra. Presenti anche il vicario per la pastorale, monsignor Marco Carta, il parroco di San Pantaleo don Luca Collu e il cerimoniere don Andrea Stara. "Convocare per camminare insieme", il messaggio rilanciato durante l’omelia.

Visita pastorale, diario di viaggio

Giovedì 17 novembre ore 18
L'Arcivescovo Gian Franco si è recato nella Cappella di Zirra dove ha incontrato i devoti e ha recitato il rosario. In questa occasione è stato ribadito ai fedeli che in merito alla celebrazione eucaristica sono ancora valide le disposizioni adottate a suo tempo dai predecessori Salvatore Isgrò e Paolo Atzei.

Visita pastorale, diario di viaggio

Domenica 13 novembre ore 21
In questi minuti l’Arcivescovo Gian Franco sta incontrando, insieme al parroco don Antonio Cuccureddu, i collaboratori parrocchiali e i comitati delle feste della frazione di Tottubella. Presenti i rappresentanti dei comitati di San Francesco e Santa Maria Regina, catechisti e collaboratori della parrocchia.

Visita pastorale, diario di viaggio

Domenica 13 novembre ore 15
Prosegue la visita pastorale nella Nurra. Questa mattina l’Arcivescovo Gian Franco è stato accolto a Tottubella dove, dopo la celebrazione eucaristica, ha potuto incontrare i fedeli per un momento di dialogo e confronto. "La visita pastorale indica la visita del pastore inviato per visitare le comunità, per incoraggiarle, sostenerle nel cammino della fede, per comprendere e ascoltare le esigenze della gente nelle varie realtà della nostra Arcidiocesi. Invito tutta la comunità a ritrovarsi e vivere nella comunione", il messaggio ai fedeli.

Visita pastorale, diario di viaggio

Venerdì 11 novembre ore 12
Ieri pomeriggio l’Arcivescovo Gian Franco ha incontrato alcune realtà del territorio a Campanedda. Accompagnato da don Francesco Marruncheddu, ha potuto visitare la sede AVIS di Campanedda dove è stato accolto da alcuni volontari. Successivamente ha incontrato i cresimati accompagnati dalle rispettive famiglie nella chiesa di Santa Maria a Torres. La serata si è conclusa con l’incontro con il mondo dello sport: ad aspettare il vescovo al campo sportivo dirigenti, scuola calcio e prima squadra dell’ASD Campanedda, compagine che milita nel campionato isolano di prima categoria. "Lo sport è una di quelle realtà che ci toglie da quelle connessioni a distanza per vivere la relazionalità nella prossimità" il messaggio prima della benedizione dell’impianto sportivo.

Visita pastorale, diario di viaggio

Mercoledì 9 novembre ore 13
Questa mattina l’Arcivescovo Gian Franco ha visitato studenti e personale delle scuole dell'infanzia e primaria di La Corte e Campanedda. Il vescovo è stato accolto dalla responsabile di plesso ed è stato accompagnato nella visita dal docente Antonello Mura, responsabile dell'ufficio diocesano per l'insegnamento della religione cattolica. Presenti anche i sacerdoti don Francesco Marruncheddu e don Fabio Nieddu.

Visita pastorale, diario di viaggio

Martedì 8 novembre ore 20
"Il Papa sta chiedendo alla Chiesa di camminare insieme. Se non riscopriamo di essere una Chiesa-Casa, la Chiesa non è credibile nella sua missione. Il Santo Padre ci ha chiesto di vivere in uno stato permanente di missione: ogni parrocchia singolarmente tutte le parrocchie insieme". Queste le parole dell'Arcivescovo in apertura dei lavori presso la parrocchia di Campanedda. Un momento voluto per incontrare i consigli pastorali parrocchiali, quelli degli affari economici e gli operatori pastorali delle quattro parrocchie della Nurra, insieme con i responsabili degli uffici pastorali e di curia. Tre i concetti chiave fissati da Gian Franco Saba: convocazione, partecipazione e il superamento delle paure del cammino.

Visita pastorale, diario di viaggio

Lunedì 7 novembre ore 22
L'incontro con la municipalità della Nurra è stato uno dei momenti più importanti della visita pastorale. Ad accogliere l'Arcivescovo il parroco don Francesco e il presidente della municipalità Alessandro Colombino. Presenti i consiglieri di circoscrizione delle Borgate di Totubella, Palmadula, Biancareddu, la Pedraia, Villa Assunta. Era presente anche il presidente del Consorzio di Bonifica della Nurra dott Gavino Zirattu già vicesindaco del Comune di Sassari. Un incontro costruttivo, che ha visto tutti gli amministratori confrontarsi su problemi e speranze del territorio.

Visita pastorale, diario di viaggio

Domenica 6 novembre ore 18
Solenne celebrazione eucaristica nella parrocchia di Santa Maria a Torres in Campanedda. All'arrivo l'Arcivescovo è stato accolto sul sagrato dal parroco don Francesco e dal Presidente della municipalità Alessandro Colombino. Dopo il bacio rituale della croce e l'aspersione dell'assemblea, l'Arcivescovo ha preso posto nella sede in presbiterio dove è stato salutato dal parroco e dal Presidente della municipalità che gli ha rivolto il saluto da parte dell'amministrazione civica locale. La santa messa è stata poi animata dal coro parrocchiale mentre il servizio liturgico è stato curato dai ministranti della parrocchia sotto la guida del cerimoniere arcivescovile don Andrea e dell'accolito Salvatore.
FOTO: Carlo Antero Sanna

Visita pastorale, diario di viaggio

Domenica 6 novembre ore 12
Il fine settimana è stato ricco di appuntamenti per l’Arcivescovo impegnato nella visita pastorale nella Nurra. Sabato pomeriggio, intorno alle 17, Gian Franco Saba ha presieduto la celebrazione eucaristica nella chiesa di Santa Barbara dopo aver visitato la Borgata di Canaglia. Domenica mattina, alle 10.30, ragazze e ragazzi delle borgate della Nurra hanno potuto ricevere il sacramento della cresima nella chiesa di Santa Maria Assunta a Palmadula.

Visita pastorale, diario di viaggio

Sabato 5 novembre ore 12
L’Arcivescovo Gian Franco ha visitato le borgate della Nurra in occasione della visita pastorale. Prima tappa nella borgata de La Pedraia, dove nella Cappella intitolata alla Madonna di Fatima, costruita dopo la seconda guerra mondiale dagli abitanti del luogo, si è svolto l'incontro con i fedeli. In seguito a un momento di preghiera comunitario il vescovo Gian Franco ha avuto modo di dialogare con i presenti. Il mondo del lavoro e un focus sull’andamento pastorale del territorio alcuni dei temi trattati. "La visita pastorale serve a creare dei ponti solidi, ad avvicinare tutti alla vita della diocesi".
Al termine dell’incontro, l'Arcivescovo si è recato nella Borgata di Biancareddu. Ad attenderlo, nella chiesa intitolata a San Paolo, alcuni fedeli del luogo che dopo la preghiera iniziale hanno raccontato la storia della chiesa e alcune curiosità. La struttura, che ospita la santa messa ogni domenica pomeriggio, è nata nel 1952. Alcuni arredi interni, come i banchi, ma anche la statua del santo che da il nome alla chiesa sono stati donati da alcune famiglie residenti a Biancareddu. Anche qui, ha potuto dialogare con i presenti in un clima dì familiarità prima della benedizione finale. Terza e ultima tappa della mattinata la borgata dell’Argentiera.

Visita pastorale, diario di viaggio

Venerdì 4 novembre ore 12
Prosegue la visita pastorale di Gian Franco Saba nel territorio della Nurra. In mattinata l'Arcivescovo ha incontrato bambini, ragazzi, personale docente e ausiliare della scuola primaria e secondaria di primo grado di Palmadula.

Visita pastorale, diario di viaggio

Un momento di incontro all’interno del quale gli studenti hanno potuto dialogare con l’Arcivescovo che ha voluto lasciare loro un messaggio citando le parole di Papa Francesco: "Siate seminatori di pace. È importante crescere con la consapevolezza di coltivare in voi stessi la gioia".
Al termine dell’incontro nelle scuole il vescovo ha avuto modo di visitare anche gli impiegati dell’ufficio postale di Palmadula e le ragazze impegnate nel laboratorio di sartoria che sorge proprio nella struttura adiacente alla chiesa dell’Assunta.

Visita pastorale, diario di viaggio

Giovedì 3 novembre ore 18
Nel pomeriggio l’Arcivescovo Gian Franco è stato accolto a Palmadula nella chiesa di Santa Maria Assunta dove ha presieduto la santa messa, concelebrata da don Alberto Azzeris Moretti e don Andrea Stara. Tante le giovani famiglie presenti e proprio a loro, durante l’omelia, è stato dedicato un passaggio: "La presenza del pastore è una presenza di prossimità, di vicinanza, segna l’inizio di un cammino insieme. Noto con piacere la presenza di tanti giovani, questo è un segno positivo, una speranza, una bella ricchezza da coltivare. La presenza di giovani famiglie è molto rilevante. Partecipiamo insieme all’incontro con Gesù ricordandoci che la Chiesa siamo tutti noi".

Visita pastorale, diario di viaggio

Sabato 29 ottobre ore 12
Accolto ancora una volta nell’aula consiliare, l’Arcivescovo ha avuto modo di incontrare e manifestare la sua vicinanza a tutti gli uomini e le donne impegnati a intessere il tessuto sociale di Stintino e di tutta la Nurra attraverso il lavoro. Presenti in aula tanti operatori del mondo del lavoro: pescatori, lavoratori portuali, imprenditori, impresari edili, ristoratori, albergatori, gestori di strutture ricettive, esercenti di attività commerciali. Tra i relatori il sindaco di Stintino Rita Limbania Vallebella, l’assessore agli appalti e lavori pubblici Maria Sara Sechi, Don Daniele Contieri e l’avvocato Sergio Porcu, vice presidente della Fondazione Accademia. Proprio quest’ultimo ha voluto sottolineare il rapporto tra la Fondazione e il mondo del lavoro.

Visita pastorale, diario di viaggio

Venerdì 28 ottobre ore 17
Si è appena concluso l’incontro con l’amministrazione comunale di Stintino nell’aula consiliare del municipio. Ad accogliere Gian Franco Saba il Presidente del Consiglio Comunale Agostino Schiaffino. Il sindaco, Rita Limbania Vallebella, è intervenuta dopo aver salutato e ringraziato il vescovo per la visita: "Crediamo fortemente - ha detto - nei valori dell’unione, della pace, della crescita culturale. In qualità di sindaco rappresento la sfera laica della nostra città: la presenza del vescovo è un’occasione molto importante in cui potersi rapportare al meglio con la sfera religiosa".

Visita pastorale, diario di viaggio

L'Arcivescovo ha preso la parola rispondendo all'intervento del sindaco: "Tutti siamo chiamati a promuovere e cooperare per il bene comune. Accoglienza e integrazione fanno parte per natura della cultura di questo territorio. Affrontare le sfide del nostro tempo è un impegno comune, dobbiamo farlo con spirito di unione e con impegno. Da parte dell’Arcidiocesi di Sassari c’è tutta la disponibilità a collaborare per progetti e programmi che abbiano una rilevanza significativa ad affrontare le sfide che il nostro tempo ci impone".

Visita pastorale, diario di viaggio

Giovedì 27 ottobre ore 12
L’Arcivescovo Gian Franco ha visitato il complesso scolastico di Stintino che comprende la scuola dell’infanzia, le elementari, le medie e fa parte dell’Istituto Comprensivo 2 “don Antonio Sanna” di Porto Torres. Il dirigente scolastico, la dott.ssa Alessandra Pinna, di recente nomina all’IC2, ha accolto l’Arcivescovo, accompagnato dal parroco. L’incontro è stato pensato come un dialogo con l’Arcivescovo, con una particolare attenzione alle domande dei bambini e ragazzi.

Visita pastorale, diario di viaggio

Giovedì 27 ottobre ore 12
In tarda mattinata Gian Franco Saba ha poi preso parte all’incontro con il Consiglio della Confraternita. In un momento di dialogo e confronto, i Consiglieri hanno presentato all’Arcivescovo le iniziative della Confraternita. Presenti il Presidente della Confraternita Giuseppe Benenati, il Priore in carica Antonio Diana, il Sottopriore Emanuele Maddau, il Segretario Agostino Maddau e i consiglieri. Al termine si è svolto il pranzo, per un momento di convivialità.

Visita pastorale, diario di viaggio

Mercoledì 26 ottobre ore 19
Parte ufficialmente la visita pastorale dell'Arcivescovo Gian Franco nel territorio della Nurra. Ad accoglierlo, don Daniele Contieri, parroco dell’Immacolata Concezione, e un bagno di folla che ha atteso il suo arrivo davanti alla casa della “Confraternita Madonna della Difesa”. Un lungo corteo con le autorità cittadine e la confraternita ha poi accompagnato l'Arcivescovo fino alla chiesa parrocchiale.

Visita pastorale, diario di viaggio

"Grazie per questi primi passi insieme - il messaggio dell'Arcivescovo nell'omelia -. La visita del pastore richiama quello di Dio che cammina in mezzo al suo popolo, un passaggio che avviene per invitare, per ricordare che tutti siamo convocati da una lieta notizia, da un lieto annuncio. Tutti siamo in cammino, Vescovo, comunità, tutto il popolo di Dio: questo è il Sinodo. La Chiesa è in cammino per comprendere meglio sé stessa e lo fa con un rinnovato incontro con Gesù. La visita pastorale - ha concluso - non è selettiva, non tralascia nessuno e infatti avrò modo di incontrare e scoprire, in questi giorni, tante sfaccettature della vostra comunità".

IN PRIMO PIANO

Padre Paolo Atzei in Sardegna per proseguire il percorso di recupero terapeutico

Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Paolo Atzei, Arcivescovo emerito di Sassari,...

Leggi tutto

“No all’isolamento”. L’Arcivescovo al congresso provinciale Acli

Sabato 3 dicembre l'Arcivescovo Gian Franco ha partecipato al Congresso...

Leggi tutto

Sul palco musica, danza e testimonianze per “non lasciare indietro nessuno”

Venerdì 2 dicembre l'auditorium del Polo Tecnico Statale "Devilla", a...

Leggi tutto

Due nuovi diaconi per la Chiesa turritana

Martedì 27 dicembre Salvatore Bulla della parrocchia Cristo Redentore in...

Leggi tutto

Solennità di San Nicola e consegna del messaggio alla città e al territorio

Da domenica 27 novembre nella Cattedrale di san Nicola ha...

Leggi tutto

ULTIME NOTIZIE

Venerdì 2 dicembre, alle ore 17, presso l’Auditorium del Polo Tecnico Statale “Devilla” in via …

Domenica 27 novembre il centro di alta formazione “San Giorgio” ha ospitato il ritiro spirituale …

E’ possibile scaricare il Sussidio per il tempo liturgico dell’Avvento nato dalla collaborazione tra Caritas …

Venerdì 25 novembre la Chiesa di Santa Caterina ha ospitato la celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo …

lutto

L’Arcivescovo metropolita di Sassari monsignor Gian Franco Saba, in comunione di preghiera con i presbiteri …

A partire da lunedì 28 novembre, presso i locali del “Posto Affianco”, nel Largo Seminario …

1 142 143 144 145

Magistero dell'Arcivescovo

Lettere, Messaggi e Decreti

Omelie dell'Arcivescovo Gian Franco

Percorso di rinnovamento pastorale

Canale YouTube Diocesano

Orario delle Sante Messe

AGENDA PASTORALE DIOCESANA

IL TEMPO

Il Calendario pastorale, le ultime notizie, la storia della Diocesi per conoscere meglio la nostra Chiesa

I VOLTI

L'Arcivescovo, gli Organismi pastorali, il Presbiterio, le Comunità religiose, gli uomini e le donne illustri che hanno costruito la nostra Chiesa

I LUOGHI

Una mappa interattiva per orientarsi nel territorio della nostra Chiesa, tra le Parrocchie, le altre chiese e i luoghi di maggior interesse

Fondazione Accademia

Il sito web della Fondazione «Accademia. Casa di Popoli, Culture e Religioni» con tutte le notizie aggiornate

Settimanale diocesano Libertà

Libertà | n. 40 – 2022

Settimanale dell'Arcidiocesi di Sassari | 28 novembre 2022 Editoriale | Proteggere, prevenire, fermare di Antonio MeloniTerritorio | Il Parlamento europeo...

Leggi tutto

Libertà | n. 39 – 2022

Settimanale dell'Arcidiocesi di Sassari | 21 novembre 2022 Editoriale | Ripartire dalle radici di Michele SpanuTerritorio | Detenuti-universitari, Sassari al...

Leggi tutto

Libertà | n. 35 – 2022

Settimanale dell'Arcidiocesi di Sassari | 24 ottobre 2022 Editoriale | Per la Sassari di domani di Luca FoddaiTerritorio | Stagione...

Leggi tutto
Manda un messaggio